Convegno di nutrizione a Valverde (CT)

Si è tenuto sabato 30 maggio 2015 a Valverde, bellissima cittadina vicino la più nota Acireale, in provincia di Catania, una conferenza dal titolo “Caos nel mondo della nutrizione: facciamo chiarezza.” Il relatore in questa serata è stato il Dr. Garritano Francesco, che ha approfittato del gentile invito dell’erboristeria “TeaSana” di Roberta Finocchiaro di Valverde, per portare le sue conoscenze e la sua testimonianza su un argomento molto trattato anche nelle sue conferenze tenutesi in terra calabra. La collaborazione con TeaSana nasce dall’esigenza della sua proprietaria di offrire ai suoi clienti un segnale di cambiamento e di professionalità più elevato, infatti ha chiamato il Dr. Garritano docente anche presso la scuola di Naturopatia Matisse di Acireale, anche per visite nutrizionali, tenutesi nei giorni 30 e 31 maggio presso il centro erboristico stesso.

Ritornando alla conferenza, la calorosità del popolo siculo era poco nota al Dr. Garritano che é rimasto piacevolmente colpito dalla presenza di molti e dal partecipativo contributo dato dai valverdesi, che hanno raccontato le proprie esperienze e confermato anche le loro delusioni su quello che speravano di raggiungere e di quanto c’è, per l’appunto , bisogno di discutere sul caos generato nel mondo della nutrizione da improvvisatori della professione, da pubblicità forvianti e da prodotti e rimedi miracolosi che promettono il dimagrimento facile dai costi però esorbitanti e soprattutto dal non sempre duraturo raggiungimento del “peso ideale”.

Il Dr. Garritano ha tenuto le sue argomentazioni con un approccio assolutamente scientifico, spiegando che tutti i percorsi alimentari in un modo o nell’altro un minimo di risultato riescono a portarlo a casa, ma che la velocità, il metodo o il costo sostenuto da quanti hanno un problema serio di stile di vita alimentare errato o con problemi alimentari seri, non garantisce il suo mantenimento se non si capisce perché si è arrivati a dover ricorrere a tali proposte cosiddette “FAST”.

Rischiare anche dei problemi salutari per rincorrere dei metodi che non hanno nessuna accortezza per il background del paziente, del suo percorso, delle sue esigenze e dei suoi errori, alimenta solo il mercato economico e non risolve la soluzione se non, come detto in alcuni casi, andare a danneggiare e peggiorare degli equilibri già fragili. Fare un serio percorso alimentare non sempre è facile, reimpostare la propria vita, capire che ci sono delle regole che per quanto non rigide hanno un importanza fondamentale se si vuole raggiungere salute, armonia e risultati concreti è un primo passo necessario. Dieta significa stile di vita e cambiamento ed è movimento non solo dal punto fisico, ma anche movimento inteso come muoversi e ad aprirsi ad alimenti che forse non si sono mai provati, che magari non si conoscono, muoversi anche nelle culture e nei gusti provenienti da altre realtà, cercarle di farle proprie integrandole nel nostro panorama culinario con soddisfazione, sazietà e benessere. Pertanto discuterne periodicamente e fare ordine è imperativo e iniziative in tal senso che promuovono la conoscenza e non impongono niente sono da ripetere. Per ulteriori informazioni visitate il sito web www.studionutrilab.com oppure telefonate al 347.2481194

Dott. Francesco Garritano

Commenti da Facebook

commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato/a

Nome e cognome

Email